NORD Drivesystems

Azionamenti ad alte prestazioni per ambienti portuali

Dovendo affrontare un flusso incessante di carichi di molte tonnellate, gli azionamenti dei carriponti portuali sono sotto costante pressione durante il loro utilizzo. Pertanto gli utilizzatori hanno bisogno e richiedono soluzioni affidabili che forniscano in uguale misura dinamica, precisione di posizionamento e convenienza economica. Gli azionamenti per il sollevamento e lo scorrimento utilizzatii nelle gru dei cantieri navali o nei terminal dei container richiedono pertanto una meccanica ed un'elettronica adatte per questa impegnativa area applicativa

NORD Drivesystems

Motoriduttori Nord Drivesystems per Durance Granulats

SMIL ha scelto i motoriduttori Nord Drivesystems per il nuovo convogliatore della cava di Gardanne gestita da Durance Granulats, nel sud della Francia. Ciò permetterà di aumentare la capacità di carico del 25%, portando il peso del minerale trattato da 400.000 a 500.000 tonnellate all’anno.

Weidmüller

L’HTX-IE POF di Weidmüller offre vantaggi di praticità superiori – tutto con una mano: Per il taglio, la spellatura e la crimpatura di fibre ottiche polimeriche (POF). – Nuovi utensili di lavorazione per cavi POF conformi a IEC 60793-2 A4A (POF da 1000 µm

La tecnologia di automazione richiede costantemente quantità di dati sempre maggiori e perdite di trasmissione sempre più basse, ed è per questo che oggi vengono utilizzate sempre di più le fibre ottiche polimeriche (POF). La semplice tecnologia di connessione e protocolli di trasmissione standardizzati sono le caratteristiche distinguenti di queste fibre polimeriche. Weidmüller offre ora una soluzione ottimale e ad oggi unica a quello che sarebbe altrimenti una lavorazione complessa per preparare e terminare i connettori POF: Con un solo utensile, l’HTX-IE POF, è possibile spellare e crimpare fibre ottiche polimeriche da 1 mm specificamente per connettori SC-RJ PROFINET ed EtherNet/IP. Una lama rotante taglia con precisione le fibre alla ferrula, in modo che non sia più necessario un successivo processo di pulitura. Weidmüller ha sviluppato il suo nuovo utensile di lavorazione per cavi POF conformi a IEC 60793-2 A4A (POF da 1000 µm/ 980 µm). Inoltre, Weidmüller offre un programma completo di utensili per la lavorazione di cavi e fibre POF: La cassetta di assortimento PSC 80 contiene tutto ciò che occorre per la preparazione e terminazione di connettori POF con grado di protezione IP67. Essa include un paio di forbici note come "Forbici Kevlar" per tagliare specificamente fibre in aramide, l’HTX-IE POF multifunzionale e l’utensile di spellatura dell’isolante multi-stripax® IE POF.

Weidmüller

I morsetti di ripartizione e distribuzione della potenza PRV e PPV di Weidmüller sono dotati di connettività "PUSH IN". – Gli innovativi, terminali multirango a 16 vie con impostazione da banco distribuiscono oltre 1700 segnali al metro. – Progettati per

Weidmüller ha implementato un design particolarmente compatto per i suoi nuovi morsetti di ripartizione e distribuzione della potenza PRV e PPV per centrali di produzione dell’energia e applicazioni di ingegneria di processo. La famiglia di prodotti PRV comprende morsetti di ripartizione e distribuzione a 4, 8 e negli innovativi 16 ranghi; la famiglia PPV comprende distributori di potenza a 4 e 8 ranghi. Capace di distribuire oltre 1700 segnali al metro, il PRV multirango a 16 vie con tecnologia di connessione "PUSH IN" fissa ancora una volta nuovi standard – attualmente, è una soluzione assolutamente unica. La tecnologia di connessione "PUSH IN" garantisce la sicurezza al tocco contro corti circuiti inavvertiti. La doppia connessione "PUSH IN" garantisce la semplice distribuzione della potenza e serve ugualmente come punto di collaudo separato. La "PUSH IN" permette agli utenti di inserire semplicemente il conduttore preparato nel punto terminale per creare rapidamente una connessione affidabile, a prova di scuotimento e a tenuta di gas. Inoltre, questa tecnologia di connessione assicura forze di ritenzione dei conduttori efficaci e a prova di vibrazioni. E, a confronto con altre tecnologie di connessione, permette di raggiungere una densità di cablaggio più elevata, combinata con le migliori caratteristiche di manipolazione possibili. Marcature della matrice chiaramente identificabili ed elementi operativi codificati a colori aiutano ad assicurare l’orientazione ottimale quando si estende il sistema o si eseguono operazioni di manutenzione, facilitando la disposizione senza ambiguità dei morsetti e, di conseguenza, l’assegnazione priva di errori dei segnali. La sbarra di distribuzione a V dei morsetti di ripartizione e distribuzione della potenza PRV e PPV è una soluzione unica. Questa caratteristica del design compensa i diversi tassi di espansione dei materiali fra il portamorsetti di plastica e la sbarra di distribuzione in rame. Anche in caso di fluttuazioni della temperatura o variazioni delle condizioni climatiche, essa garantisce sempre resistenze di contatto stabili e basse.

Weidmüller

Gli "ACT20M" di Weidmüller

Una nuova serie di prodotti confezionata in moduli da 6 mm per la conversione e l’isolamento di segnali analogici. Elevati livelli di funzionalità con minime esigenze di spazio. Serie di prodotti ACT20M con approvazione Ex Zona 2.

BALLUFF

IO-Link Analog Plug: convertono segnali analogici in segnali IO-Link

Finora, è stato costoso connettere ed incorporare segnali d’ingresso/uscita analogici, nonostante essi generalmente rappresentino meno del 10% dei segnali utilizzati in un sistema. I motivi includono l’uso di cavi schermati sul lato dell’installazione e costosi moduli d’ingresso multicanale sul lato del controllore. I nuovi IO-Link Analog Plug di Balluff, con la loro elevata risoluzione di 14 bit, offrono la soluzione. Essi sono la scelta ideale per sistemi con quantità limitate di segnali analogici.

Weidmüller

Gli alimentatori switch-mode "PRO-H" di Weidmüller

Una nuova famiglia di alimentatori con approvazione EX progettati per soddisfare le esigenze dell’industria di processo e di soluzioni avanzate di tecnologia dell’automazione. I sottili alimentatori switch-mode monofasi permettono di risparmiare spazio quando si popolano armadi elettrici. Una soluzione veramente internazionale, grazie all’ingresso a largo intervallo e alle corrispondenti approvazioni.

Westermo Teleindustri AB

Un sistema telefonico di emergenza per il ponte sospeso più grande d’Europa

Il Great Belt Fixed Link collega metà della popolazione Danese con il resto della rete stradale e ferroviaria europea. Circa 11 milioni di veicoli e 8,3 milioni di passeggeri ferroviari attraversano ogni anno il ponte. Per supportare tutta la trasmissione dati dalle stazioni meteorologiche e CCTV è stata recentemente installata una nuova rete in fibra ottica da 2 x 1 Gbit/s. E’ stato inoltre installato un nuovo sistema telefonico di emergenza che utilizza la tecnologia IP. Per consentire la trasmissione dati fra i telefoni e la dorsale in fibra, la società A/S Storebælt ha scelto il robusto Ethernet Extender Wolverine di Westermo.

Bartec

PC Touch Panel POLARIS per aree pericolose con tecnologia LED

I PC Touch Panel POLARIS per aree pericolose con tecnologia LED sono un miglioramento innovativo dei Panel PC POLARIS esistenti. Disponibili nelle taglie da 5.7", 10.4" e 12.1", gli apparecchi sono stati progettati per la gestione confortevole di semplici macchine come miscelatrici, essiccatrici o stazioni di riempimento e per il controllo e la supervisione di macchine complesse come reattori, centrifughe o mulini a sfere. Tutti gli apparecchi POLARIS sono stati progettati per l'uso in zona 1 + 2 nonché in zona 21 + 22. Ciò garantisce l'abituale comfort di un PC anche in aree pericolose. I Panel PC sono particolarmente adatti per l'uso nei settori chimico, petrolchimico e farmaceutico.

Moxa

Moxa lancia tre switch Ethernet industriali PoE+ a completamento delle sue soluzioni PoE 'One-stop Shop'

Moxa ha lanciato tre switch Ethernet industriali IEEE 802.3 af/at PoE (Power over Ethernet) ad alta potenza destinati ad apparecchiature con capacità PoE a elevato assorbimento come telecamere PTZ e punti di accesso wireless a lunga distanza. I tre modelli, denominati EDS-P506A-4PoE, EDS-P206A-4PoE e INJ-24, soddisfano le richieste delle apparecchiature a elevato assorbimento fornendo una potenza massima di 30 W, il doppio dello standard PoE IEEE 802.3af esistente.

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP