AMPHENOL

RJ45/USB e RJ11 Ethernet: i connettori ATEX per ambienti a rischio di esplosione

Amphenol, leder riconosciuto nell’ambito delle soluzioni Ethernet per ambienti critici, annuncia l’introduzione del primo connettore Ethernet conformità ATEX per applicazioni in ambienti a rischio di esplosione in zona 2 e Classe I Divisione 2. La nuova serie è stata ideata per rispondere all’attuale trend in ambito ATEX, che consiste nel ridurre l’equipaggiamento nella zona 1 (estremamente costoso) installandolo in zona 2, in cui i vincoli sono molti meno, ottenendo una riduzione sostanziale dei costi di tutto l’impianto.

Faiveley

Sostituzione dei gruppi di produzione di aria dei TGV-PSE

Nell'ambito di un programma di rinnovamento dei convogli TGV PSE, la SNCF ha scelto FAIVELEY TRANSPORT per la fornitura del gruppo di produzione e di trattamento dell'aria compressa di nuova generazione "A DUE FASI". In effetti, si tratta di molto più di un semplice programma di rinnovamento: la SNCF intende estendere la durata di vita dei suoi convogli TGV PSE. Per aumentare il livello di comfort dei passeggeri (alimentazione delle poltroncine, riduzione del rumore, azionamento delle porte), migliorare l'affidabilità e ridurre i costi di utilizzo, il programma prevede l'incremento della potenza pneumatica disponibile sul treno. Per questo, si tratta di un progetto estremamente rappresentativo dell'offerta FAIVELEY TRANSPORT: un approccio sistematico ed esperto, l'introduzione di nuove tecnologie e la realizzazione di un controllo elettronico per semplificare le operazioni di manutenzione. Avvalendosi delle tecnologie di FAIVELEY TRANSPORT, gli operatori ferroviari sono quindi in grado di ottimizzare i costi, le funzionalità offerte a bordo nonché la disponibilità dei sistemi.

GRAVOGRAPH

iQ+

Il nuovo sistema di controllo e monitoraggio elettronico iQ+, specificamente sviluppato da Gravograph per il proprio, range di macchine per incidere, aumenta la loro velocità fino al 50%. iQ+ inoltre, permette l’introduzione di nuove funzioni, come il controllo sicuro di accessori addizionali, l’aiuto per il posizionamento “punta-e-spara” e l’integrazione automatica delle più recenti innovazioni Gravograph per la produzione di segni Braille. iQ+ è adottato come standard sulle macchine Gravograph della serie M e IS prodotte da Marzo 2009.

GRAVOGRAPH

LS100 Ex, il sistema di incisione laser ad alta velocità

Con una velocità di marcatura di 2.4m/s, il nuovo LS100 Ex presenta un aumento delle performance del 60% rispetto alla versione precedente. Con una potenza laser che va da 30 a 80W, si candida quale soluzione ideale per una moltitudine di applicazioni, marcatura di pezzi, trofei, articoli regalo, articoli di cuoio, oggetti in vetro e cristallo, segnaletica, incisione di fotografie e produzione di timbri in gomma.

Beijer Electronics Products AB

Beijer Electronics lancia HMI I/O Controller

Sviluppato da Beijer Electronics, il nuovo modulo I/O consente un interfacciamento facile con HMI Beijer Electronics e permette agli utilizzatori di implementare semplici applicazioni di monitoraggio e automazione senza la necessità di un PLC. HMI I/O Controller si rivela davvero una soluzione efficace dal punto di vista dei costi e facile da installare.

REDEX

Le macchine high tech non sono un optional

Con la nuova GGTronic, il costruttore di macchine italiano GIANA ha deciso di posizionarsi al massimo livello nella fornitura di tecnologia per le macchine utensili. “Questo è l’unico modo per sopravvivere”, spiega Giulio Maria Giana, manager della società e direttore tecnico. Dato che queste macchine per la fresatura e la tornitura offrono un’unica soluzione per grosse parti meccaniche, l’estrema rigidità diventa ovviamente un aspetto critico in fase di progettazione. Il posizionamento è un altro aspetto critico: deve essere molto preciso e raggiungere valori davvero minimi, come ±0.01 mm, con un’accuratezza di ripetizione di ±0.005 mm. Per raggiungere questi obiettivi, GIUSEPPE GIANA ha compiuto un passo avanti notevole installando sulla macchina TwinDRIVE la soluzione pignone-cremagliera di REDEX ANDANTEX.

GRAVOGRAPH

MANDRINI AD ALTE PRESTAZIONI

Gravograph introduce sul mercato un mandrino ad alta potenza e ad alta frequenza, quale accessorio opzionale per la sua linea di macchine per incisione. Sono disponibili potenze da 150 a 1000W, con velocità di rotazione sino a 60000 giri/min per differenti applicazioni, come intagli o incisioni 3D. Anche con le superfici più dure, la lavorazione risulta molto veloce, e questo avviene con tutti i tipi di materiale (dall’ottone al legno, passando per il Plexiglass o l’acciaio inossidabile). A differenza di altri modelli presenti sul mercato, Gravograph propone una soluzione totalmente integrata, con un’interfaccia uomo/macchina unica, in grado di migliorare sia la produttività che la sicurezza.

GRAVOGRAPH

MANDRINI AD ALTE PRESTAZIONI

Gravograph introduce sul mercato un mandrino ad alta potenza e ad alta frequenza, quale accessorio opzionale per la sua linea di macchine per incisione. La produzione di massa diventa dunque possibile anche in questo ambito, grazie all’enorme riduzione nei tempi di lavorazione. Sono disponibili potenze da 150 a 1000W, con velocità di rotazione sino a 60000 giri/min per differenti applicazioni, come taglio o incisioni 3D sui metalli. A differenza di altri modelli presenti sul mercato, Gravograph propone una soluzione totalmente integrata, con un’interfaccia uomo/macchina unica, in grado di migliorare sia la produttività che la sicurezza.

Westermo Teleindustri AB

Ethernet Extender ad altà velocità con tecnologia SHDSL

Grazie alla tecnologia di trasmissione SHDSL, l'Extender Ethernet Westermo DDW-120 consente di utilizzare i doppini in rame tradizionali per stabilire una connessione remota ad alta velocità tra due reti Ethernet. Con velocità di trasporto fino a 5.7 Mbit/s e una distanza operativa fino a 15 km a bassi flussi di dati, questo prodotto rappresenta un’alternativa, facile da installare, alla fibra ottica o ai sistemi radio, quando si collegano reti Ethernet remote. Inoltre, il DDW-120 impiega un'unità di blocco transiente su ciascuna interfaccia di linea per offrire protezione sia da sovracorrente sia da sovratensione, consentendo al contempo la soppressione di transienti, tensioni indesiderate, induzioni di potenza e cortocircuiti.

Westermo Teleindustri AB

TR-36B, il modem in versione rack

TR-36B è il modem analogico V.34 PSTN in versione rack per comunicazioni dedicate a 2 o 4 fili. Il modem e il suo rack, proposti da Westermo, sono progettati per applicazioni industriali ostili, che prevedono l’installazione di un numero elevato di modem nello stesso ambiente. Il modem si adatta perfettamente all’utilizzo in presenza di interferenze elettromagnetiche e fornisce i migliori livelli di affidabilità e sicurezza. Esso rappresenta anche la soluzione ideale per connessioni remote sulle linee in rame esistenti. Il modem TR-36B consente la trasmissione dati fino a 115.2 kbit/s sul lato terminale e delle velocità di modulazione del modem fino a 33.6 kbit/s sul lato connessione.

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP