www.industria-online.com
Yamaha Motor News

YAMAHA MOTOR AMPLIA LA SERIE ROBONITY CON L'AGGIUNTA DEI MODELLI A BARRA LBAR E ABAR

Yamaha Motor Europe Robotics, FA Section ha annunciato oggi che la sezione Robotics Operations ha ampliato la gamma di modelli base della serie di robot industriali Robonity* con nuovi modelli a barra e che verrà ampliata anche l'attuale gamma di modelli a cursore con l'aggiunta di modelli assottigliati ad altezza ridotta. Queste aggiunte alla serie Robonity ne determineranno l'ampliamento a 29 modelli, per offrire ai clienti una gamma ancora più ampia di prodotti tra cui scegliere.

YAMAHA MOTOR AMPLIA LA SERIE ROBONITY CON L'AGGIUNTA DEI MODELLI A BARRA LBAR E ABAR

La serie Robonity comprende attuatori monoasse senza motore che consentono ai clienti di utilizzare i motori e i driver abituali e robot monoasse forniti con posizionatore robot EP-01 integrato. La serie è composta da "modelli base", caratterizzati da elevata rigidità, struttura compatta e basso costo, e "modelli avanzati" che vantano alta precisione, elevata durata e specifiche per camera bianca, consentendo ai clienti di scegliere i modelli più adatti alle loro esigenze.

Di recente, alla gamma di modelli base sono stati aggiunti l'attuatore a barra monoasse senza motore LBAR e il robot a barra monoasse ABAR. Tra le caratteristiche principali figurano: 1) una guida lineare incorporata che garantisce rigidità, in modo da offrire prestazioni su rettilineo inalterate anche in presenza di un carico radiale e un'elevata precisione operativa, con un'accuratezza antirotazione della barra di ±0°, 2) una struttura in grado di offrire un'attrezzatura ridimensionata, più compatta del 65% rispetto ai modelli convenzionali e 3) un supporto per corse lunghe fino a 800 mm.

Alla gamma di modelli con cursore si aggiungono l'attuatore monoasse senza motore LBAS12 e il robot monoasse ABAS12, entrambi caratterizzati dal design assottigliato. Il design rivisto e l'altezza ridotta hanno permesso di ottenere una maggiore stabilità. Questi modelli sono ideali quando utilizzati per l'asse X dei robot cartesiani e contribuiscono inoltre al ridimensionamento complessivo dell'attrezzatura.


YAMAHA MOTOR AMPLIA LA SERIE ROBONITY CON L'AGGIUNTA DEI MODELLI A BARRA LBAR E ABAR

Elevata rigidità, design compatto, disponibilità di corse lunghe
  • Specifiche di elevata rigidità con guida lineare incorporata: grazie alla struttura monoblocco con guida lineare incorporata, le prestazioni su rettilineo rimangono inalterate anche quando viene applicato un carico radiale. Inoltre, le vibrazioni nella direzione di rotazione sono inibite e gli strumenti fissati alla punta della barra offrono un'accuratezza antirotazione di ±0°. È possibile inoltre eliminare la necessità di una guida esterna, risparmiando tempo, fatica e costi per l'installazione.
  • Maggiore compattezza di circa il 65% rispetto ai modelli convenzionali: rispetto a un modello convenzionale (serie TRANSERVO SRD05), un attuatore LBAR05 dello stesso formato risulta più stretto di circa il 65%. Ciò contribuisce al ridimensionamento dell'attrezzatura dello stabilimento.
  • Supporto per corse lunghe: caratterizzato da una corsa massima di 800 mm. Rispetto a un modello convenzionale (serie TRANSERVO SRD05), un attuatore LBAR05 dello stesso formato supporta circa il doppio della sua capacità di corsa a 600 mm.
Caratteristiche principali dei modelli assottigliati con cursore LBAS12 e ABAS12 della serie Robonity
  • La struttura assottigliata offre un baricentro ribassato, che lo rende ideale per l'asse X dei robot cartesiani
  • Grazie al design completamente rivisto, la larghezza esterna è stata ridotta a 120 mm e l'altezza a 76 mm, contribuendo in tal modo al ridimensionamento dell'apparecchiatura dello stabilimento. Inoltre, grazie all'assottigliamento della struttura, il baricentro risulta ribassato, rendendo l'unità ideale per essere utilizzata come asse X di un robot cartesiano. L'unità offre infine un'ampia possibilità di impiego in diverse situazioni, in quanto è compatibile con motori da 200 W e 400 W con telaio della stessa larghezza.
  • Altre caratteristiche della serie Robonity
Il simulatore semplifica la selezione delle specifiche ottimali
È possibile controllare il tempo di ciclo previsto e la durata della vite a ricircolo di sfere inserendo i parametri di base nel simulatore disponibile al sito Web.

www.yamaha-motor-im.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP