www.industria-online.com
DELTA TAU

Power PMAC, il motion computer che offre la procedura completa per il controllo del movimento

Con la sua capacità di controllare fino a 128 assi simultaneamente, Power PMAC è un controller semplice da configurare adatto a operazioni di base e operazioni sofisticate. Grazie a una nuova generazione di microprocessori Power PC integrati, Power PMAC è dotato di capacità di calcolo superiori e di un elevato livello di integrazione periferica.

Power PMAC, il motion computer che offre la procedura completa per il controllo del movimento
Power PMAC utilizza un sistema operativo Linux completo con un kernel hard-real-time, in grado di creare un ambiente di calcolo completo adatto ad ogni scopo. Inoltre, integra un ambiente software completo di controllo movimento e macchina che si aggiunge al successo dei controller PMAC e Turbo PMAC esistenti di Delta Tau. Ne consegue una potente soluzione adatta praticamente a qualsiasi applicazione commerciale, industriale o militare di controllo del movimento.

La soluzione consente di risolvere un classico dilemma dei progettisti di controllo macchina: la scelta tra un controller dedicato che semplifica l'esecuzione di operazioni di base ma che può limitare la sofisticazione di ciò che può essere realizzato; oppure un motore di calcolo di carattere generale che consente l'utilizzo di tutte le sofisticazioni dei linguaggi di programmazione moderni ma che rende molto difficile anche solo andare dal punto A al punto B.

In tutti gli aspetti del controllo macchina, gli utenti possono scegliere tra utilizzare l'algoritmo integrato e fornire il proprio software, scritto in C o C++ e compilato con il compilatore GNU pubblico. I programmi C possono essere scritti "manualmente" o generati da ambienti quali IEC-1131 o Matlab/SimulinkTM, nonché EPICS o altri programmi "task-oriented".

Il linguaggio di scrittura integrato di Power PMAC adatto a sequenze di movimento e logica generale di macchina e logica I/O, si occupa automaticamente di molte problematiche, al contrario di un linguaggio standard come C: coordinazione e parallelismo temporali corretti di sequenze di movimento, semplici o complesse, abbinamento automatico di variabili diverse ("short-word" e "long-word", virgola fissa e virgola mobile). Inoltre, fornisce gli strumenti avanzati di un ambiente di sviluppo integrato (IDE, integrated development environment) ottimale – editor, debugger, project manager – tipici dei linguaggi di programmazione standard. Conserva inoltre la capacità di emettere direttamente semplici comandi "online", permettendo all'utente di "conversare" facilmente con il controller.

Power PMAC supporta ASIC, la nuova interfaccia macchina di 3ª generazione, caratterizzata da velocità, integrazione e funzionalità senza precedenti. L'interfaccia ASIC supporta encoder in quadratura con interpolazione 1/T hardware, nonché encoder sinusoidali e resolver con interpolazione hardware dell'arcotangente, e la maggior parte dei più comuni protocolli di encoder seriali, quali EnDat2.2TM e SSI, più uscite a treno di impulsi, PWM e analogiche.

Di seguito sono riportate alcune delle straordinarie caratteristiche di Power PMAC:
-processori RISC da 800 MHz e 1 GHz con motore hardware a virgola mobile, che consentono velocità di blocco del movimento programmato fino a 5000 al secondo con accelerazione e jerk controllati;
-comunicazioni TCP/IP Ethernet 100-Base-T e 1000-Base T con streaming DMA estremamente efficiente;
-interfacce PCI Express, USB, SATA e RS-232 per il supporto di tastiera, video, unità disco e altre interfacce, in grado di rendere il PPMAC un PC basato su RT Linux completo e standalone fondamentalmente parte del sistema;
-server Web integrato per il supporto dell'accesso browser diretto per lo sviluppo, la manutenzione e l'HMI.
 

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP