www.industria-online.com
BYSTRONIC News

LA SMART FACTORY È SU UNA NUVOLA

Lo usiamo tutti i giorni. Stiamo parlando del cloud. Dropbox e Google Docs facilitano la condivisione dei dati e i software basati sul cloud sono già ampiamente diffusi. Quello che per molti è già la normalità nella vita di tutti i giorni sta prendendo piede anche nell'infrastruttura delle imprese industriali. Per passare al cloud, però, bisogna affrontare una serie di sfide.

LA SMART FACTORY È SU UNA NUVOLA

Per ricorrere al cloud, è necessario avere fiducia nelle cosiddette «Big Tech». Poche aziende statunitensi dominano il settore. Con soluzioni in cloud per le aziende, Amazon, Microsoft, Google e IBM hanno dato vita a un'attività redditizia. Nell'ultimo trimestre dell'esercizio 2021, il leader di mercato Amazon ha registrato da solo un fatturato di quasi 20 miliardi di dollari statunitensi.

Non ci sono molte alternative a queste grandi aziende. Prima o poi, la maggior parte delle società deve affidare i dati ai giganti del mondo tech. È la pressione dei costi che spinge verso questa decisione.

La trasformazione va avanti
Oltre al potenziale risparmio, anche la spinta all'innovazione porta a cambiare il modo di pensare il settore informatico. Per riprodurre processi commerciali complessi in modalità digitale e collegare le catene di fornitura in un ecosistema, sono necessarie risorse informatiche flessibili e scalabili. Tutto questo vale anche per l'industria. Chi desidera sfruttare le possibilità offerte dall'Internet delle Cose (IoT, Internet of Things) nella produzione e vuole tradurre in realtà la visione della Smart Factory non può fare a meno del cloud.

Cloud pubblico o privato?
Esistono diverse tipologie di cloud. In linea di principio, le aziende possono scegliere tra due possibilità.

Cloud privato
Se un'azienda utilizza un cloud solo internamente (quindi per sé stessa), si parla di cloud privato.

Cloud pubblico
Un cloud pubblico, invece, viene utilizzato da più aziende contemporaneamente. In questo caso, i fornitori garantiscono che i singoli utenti possano accedere solamente ai propri dati.

Una sfida particolarmente difficile per l'industria di trasformazione
La scelta della soluzione ottimale e dell'infrastruttura adatta non è l'unico punto critico sulla strada verso il cloud. Per le imprese industriali, la trasformazione è particolarmente impegnativa. Le aziende produttive infatti tutto unire due mondi molto diversi tra loro: l'Information Technology (IT) e l'Operation Technology (OT).

I gruppi industriali investono nel cloud
Nonostante queste difficoltà, il cloud computing sta avanzando anche nella produzione industriale. Alcuni gruppi industriali hanno già tradotto in realtà la visione della Smart Factory, che è impensabile senza il cloud.

Tuttavia, le imprese industriali leader non solo trasferiscono l'IT e l'OT nel cloud, ma contemporaneamente ampliano anche la gamma di soluzioni basate sul cloud.

www.bystronic.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP