www.industria-online.com
Comau News

COMAU PRESENTA L’ESOSCHELETRO MATE A SAIE 2020

L’innovativa tecnologia indossabile sviluppata da Comau per supportare gli operatori al lavoro è in mostra alla Fiera delle Costruzioni di Bologna, dal 14 al 17 ottobre.

COMAU PRESENTA L’ESOSCHELETRO MATE A SAIE 2020

Comau partecipa a SAIE 2020, la Fiera delle Costruzioni in programma a Bologna dal 14 al 17 ottobre, mettendo in mostra l'esoscheletro MATE nel Salone Edilizia, Padiglione 25, Stand C69. Per andare incontro alle esigenze di lavoro delle aziende del settore, durante la manifestazione gli esperti Comau presentano al pubblico le caratteristiche e le potenzialità di MATE, un dispositivo indossabile, leggero, in materiale traspirante e lavabile, pensato per supportare e facilitare l'operatività degli operai che devono tenere le braccia sollevate per lunghi periodi di tempo, in una postura non ergonomica.

In particolare, mercoledì 14 ottobre dalle 10.30 alle 11.15, Comau sarà protagonista presso l'area Piazza Sicurezza in Cantiere con l'intervento "COMAU MATE Fit for Workers: la nuova tecnologia indossabile".

MATE è un esoscheletro che utilizza una struttura passiva avanzata, capace di assicurare agli arti superiori di chi lo indossa un sostegno estremamente efficace, senza bisogno di utilizzare batterie, motori elettrici o altri dispositivi spesso soggetti a guasti. MATE riduce l'affaticamento muscolare a livello delle spalle durante lo svolgimento dell'attività lavorativa, andando così ad agire su uno dei fattori di rischio che portano a sviluppare malattie muscolo-scheletriche. In generale, grazie all'assistenza costante al movimento offerta nel corso di attività manuali e ripetitive, l'esoscheletro MATE garantisce un elevato comfort per l'operatore e, allo stesso tempo, una maggiore efficienza e qualità di lavoro.

Comau, leader mondiale nello sviluppo di prodotti e sistemi avanzati per l'automazione industriale, ha prodotto e commercializzato MATE inpartnership con ÖSSUR, leader nel settore dei dispositivi ortopedici non invasivi, e IUVO, azienda spin-off dell'Istituto di BioRobotica (Scuola Superiore Sant'Anna) specializzata in tecnologie indossabili. Aspetto fondamentale di questa collaborazione è stato il desiderio congiunto di fare progredire ed evolvere la collaborazione uomo-macchina in diversi settori, tra cui quello biomedicale, della produzione industriale e nel campo consumer.

In relazione al periodo di emergenza sanitaria, il tema dell'edizione 2020 di SAIE è "Riparti Italia", con l'obiettivo di aiutare il sistema delle costruzioni - aziende, professionisti e associazioni - a riavviare l'intera filiera in totale sicurezza, facendo il punto su innovazione tecnologica e nuove opportunità di mercato.

www.comau.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP