www.industria-online.com
NSK

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

Nell'ambito della riparazione di autoveicoli, NSK è impegnata a rendere le procedure di lavoro per tecnici di autofficina e meccanici più veloci, sicure e affidabili. Per questo motivo, chi acquista le soluzioni ProKIT di NSK riceve cuscinetti per mozzi ruota originali al 100%, oltre a tutti i componenti accessori necessari per effettuare interventi di sostituzione dei cuscinetti dei mozzi ruota rapidi e di alta qualità. I cuscinetti dei mozzi ruota non sono i componenti più semplici da installare, pertanto NSK offre alcuni consigli per evitare errori comuni.

Il primo consiglio è confrontare il cuscinetto installato con quello nuovo prima di procedere al montaggio. Scegliere il cuscinetto sbagliato è l'errore più comune commesso dai tecnici. La scelta corretta del cuscinetto può essere verificata velocemente con il catalogo online di NSK. Chi avesse bisogno di ulteriori indicazioni può rivolgersi direttamente a NSK.

Evitare danni all'encoder magnetico
Alcuni cuscinetti per mozzi ruota sono dotati di encoder magnetico per il segnale dell'ABS e, pertanto, richiedono ancora più attenzione. Le tenute dell'encoder possono avere diversi poli nord (N) e sud (S) che vengono letti dal sensore di velocità (immagine 1). Se i poli N+S vengono danneggiati durante l'installazione, si possono verificare guasti al sistema ABS.

I tecnici delle autofficine possono capire se un cuscinetto per mozzo ruota è dotato di encoder utilizzando una scheda di test di NSK. La stessa scheda consente di verificare se i poli di un cuscinetto montato siano danneggiati (quando il risultato non appare come nell'immagine 2) e, quindi, se vi siano problemi con il segnale dell'ABS.

Proteggere l'encoder da magneti e sporcizia

Un consiglio utile è evitare che l'encoder venga a contatto o venga avvicinato troppo a utensili come chiavi inglesi e cacciaviti, che potrebbero modificare le polarità N+S, causando anche in questo caso problemi con il segnale dell'ABS. Per ovviare a questo problema, il cuscinetto deve essere estratto dall'imballaggio protettivo solo al momento del montaggio.

Verificare il corretto orientamento dell'encoder
Gli encoder sono posizionai solo su un lato dei cuscinetti per mozzi ruota Hub I (come indicato dalla scheda di test), pertanto è fondamentale verificare il giusto orientamento quando il cuscinetto viene premuto all'interno dell'articolazione. Prima di procedere a questa operazione, verificate sempre che la superficie dell'encoder sia adiacente al sensore dopo il montaggio.

Evitare pressioni sulla superficie dell'encoder
Per esercitare la pressione, utilizzare uno strumento che sia a contatto solo con la faccia esterna dell'anello esterno dei cuscinetti Hub I (immagine 3). Non fare mai pressione sulla tenuta dell'encoder o sull'anello interno, perché questo provocherebbe il cedimento del cuscinetto dopo pochi chilometri di percorrenza. Una volta scelto l'utensile idoneo, mantenete il cuscinetto allineato al foro e premetelo verticalmente per inserirlo nell'articolazione.

Altri consigli per la corretta installazione dei cuscinetti
Sono molti i consigli generali da ricordare per questa procedura, ad esempio maneggiare con cura tutte le parti della sospensione per evitare danni inutili. Inoltre, per garantire il corretto montaggio del cuscinetto, è particolarmente importante controllo il mozzo e l'articolazione durante il montaggio, mentre tutte le superfici che saranno a contatto con il cuscinetto devono essere pulite precedentemente (immagini 4 e 5).

Come annotazione finale per il riassemblaggio sicuro, i tecnici devono utilizzare solo le coppie di serraggio raccomandate dal costruttore del veicolo. In particolare, è noto che l'applicazione di una coppia eccessiva al bullone del giunto cardanico può danneggiare il cuscinetto (immagine 6).

Il montaggio corretto dei cuscinetti per mozzo ruota Hub I con encoder magnetici è particolarmente complesso: per questo motivo NSK ha realizzato un video che illustra tutte le fasi del processo. NSK propone inoltre speciali corsi di formazione dedicati ai cuscinetti per mozzi ruota. Chiunque fosse interessato è invitato a contattarci direttamente.
 
1) Il sensore ABS del veicolo legge i poli N+S presenti all'interno della tenuta dell'encoder


Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

2) I tecnici possono verificare la presenza e la posizione dell'encoder con le schede di test di NSK
 

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

3) Bisogna scegliere un utensile che eserciti pressione solo sull'anello esterno del cuscinetto, lasciando spazio sufficiente in corrispondenza del foro come mostrato nel disegno
 

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

4) & 5) È importante controllare il mozzo e l'articolazione durante il montaggio, assicurandosi che tutte le superfici che saranno a contatto con il cuscinetto siano state pulite precedentemente
 

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota
 

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

6) In fase di riassemblaggio, evitare di applicare una coppia eccessiva sul bullone del giunto cardanico, perché questo potrebbe danneggiare il cuscinetto
 

Consigli per la sostituzione dei cuscinetti per mozzi ruota

 

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP