www.industria-online.com
Pilz News

LA GAMMA DI BARRIERE FOTOELETTRICHE PSENOPT DI PILZ IMPEDISCE IL RIAVVIO INVOLONTARIO - GESTIONE EFFICIENTE E SICURA DEL LOCKOUT

Per la famiglia di barriere fotoelettriche Pilz grazie a PSENopt II lockout è ora disponibile un nuovo blocco al riavvio. Questo dispositivo evita il riavvio involontario della macchina, ad esempio durante interventi di manutenzione in zone pericolose. Non sono necessari sensori di sicurezza supplementari, quindi un’ispezione visiva del punto pericoloso diventa subito superflua. In questo modo, PSENopt II lockout non solo rappresenta una soluzione sicura ma anche conveniente e semplice da gestire per evitare il riavvio involontario.

LA GAMMA DI BARRIERE FOTOELETTRICHE PSENOPT DI PILZ IMPEDISCE IL RIAVVIO INVOLONTARIO - GESTIONE EFFICIENTE E SICURA DEL LOCKOUT

La soluzione accessoria PSENopt II lockout della famiglia di barriere fotoelettriche PSENopt II, robuste ed efficienti, include un dispositivo di montaggio e il corrispondente braccio orientabile.

Gestione efficiente dell’avvio involontario

Il montaggio di PSENopt II lockout è rapido: il dispositivo di montaggio viene fissato con semplicità a lato della barriera fotoelettrica. Anche il movimento non è complicato: il braccio orientabile può entrare in funzione davanti al campo visivo della barriera fotoelettrica, ad esempio in caso di interventi di manutenzione, non appena si accede alla zona pericolosa. A tale proposito, un lucchetto fornisce una sicurezza supplementare, escludendo un’ulteriore regolazione del braccio orientabile. Forzando così l’interruzione del campo visivo, la barriera fotoelettrica non dispone più di campo visivo libero impedendo in questo modo il riavvio. L’utente ha quindi la possibilità di risparmiare tempo grazie a questa gestione semplice che consente inoltre di incrementare la disponibilità della macchina o dell’impianto.

La soluzione per barriere fotoelettriche di sicurezza in un pacchetto completo

L’accessorio PSENopt II lockout è implementabile con le barriere fotoelettriche PSENopt II di Pilz. La particolare robustezza della barriera fotoelettrica PSENopt II garantisce un’efficace protezione contro urti, collisioni e vibrazioni ed è quindi idonea anche per l’impiego in ambienti industriali gravosi. Le barriere fotoelettriche PSENopt II offrono protezione per dito, mano e corpo in applicazioni fino a PL “e” secondo EN/IEC 61496-1/-2 e sono disponibili nelle lunghezze comprese tra 150 mm e 1800. Garantiscono un intervento sicuro nei processi di produzione: in particolare in postazioni di lavoro manuali, per la messa in sicurezza dell’accesso come pure per l’immissione/l’estrazione di materiale o per la movimentazione di materiali in prossimità di robot, l’impiego di PSENopt II riduce le possibilità di arresto non necessario della macchina a favore di una maggiore produttività.

Oltre a PSENopt II lockout sono disponibili altri accessori completi, dai supporti di montaggio fino alle colonne specchio, che vanno ad arricchire la gamma di prodotti della famiglia di barriere fotoelettriche PSENopt II. In combinazione con il modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 di Pilz gli utenti dispongono di una soluzione di sicurezza completa e da un unico fornitore.

www.pilz.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP